Re-Motus è un dispositivo in grado di diagnosticare tipologia ed entità delle alterazioni del sistema nervoso autonomo dell’ apparato gastrointestinale (ElettroGastroColongrafia).

Re-Motus registra segnali di frequenza da pochi milliHertz (mHz) sino a 70 mHz distinguendo il segnale gastrico da quello colico e, unico dispositivo sul mercato, dal segnale elettrocardiografico permettendo di confrontare e distinguere il sistema nervoso autonomo del parasimpatico dal sistema nervoso autonomo simpatico.

immagine dettaglio Re-Motus

Re-Motus è un sistema costituito da:

un dispositivo

per la registrazione del segnale elettrico generato dalla muscolatura liscia di stomaco e grosso intestino

un software

che consente di gestire i dati anagrafici e clinici del paziente e di analizzare i segnali registrati dal dispositivo

un calcolatore

basato su sistema operativo Windows, sul quale è installato il software, che provvede a comunicare e alimentare il dispositivo di registrazione

Video

immagine dettaglio Re-Motus

Qualcosa di più su Re-Motus

immagine dettaglio Re-Motus

IT-MeD in collaborazione con il Politecnico di Torino e con le Divisioni di Neurologia dell’Ospedale Valduce di Como e di Fisioterapia e Riabilitazione dell’Ospedale Villa Beretta di Costa Masnaga è lieto di presentare un dispositivo innovativo denominato Re-Motus.

Re-Motus è un dispositivo in grado di diagnosticare tipologia ed entità delle alterazioni del sistema nervoso autonomo dell’ apparato gastrointestinale (ElettroGastroColongrafia).

Eventuali gastroparesi o colon paresi, ipo ed iper funzionalità dello svuotamento gastrico o colico sono registrati con un approccio totalmente non invasivo grazie alla registrazione esterna dei movimenti peristaltici dello stomaco e dell’ intestino.

Come è noto a livello dell’apparato gastrointestinale e a livello cardiaco il sistema nervoso autonomo simpatico e parasimpatico hanno effetti contrapposti. Il simpatico induce tachicardia, ed inibizione della peristalsi e delle secrezioni gastrointestinali, il parasimpatico bradicardia e stimolazione della peristalsi e delle secrezioni gastrointestinali.

 

Data la relativa lentezza delle contrazioni della muscolatura in oggetto, è necessario analizzare brani di segnale piuttosto lunghi (idealmente > 30 minuti per la peristalsi dello stomaco e del colon, in 15 minuti per il solo stomaco) al fine di ottenere la risoluzione in frequenza voluta.

Re-Motus è complementare o può sostituire l’esame scintigrafico o dei marcatori radiologici in grado di verificare il tempo di transito del cibo dell’apparato gastrointestinale, ma è un esame puntuale, ripetibile in qualsiasi momento, poco costoso, non invasivo, ed innocuo.

Dai dati della letteratura l’elettrogastrocolongastrografia è utile nei pazienti neurologici, quali i parkinsoniani e gli affetti da sclerosi multipla, nei pazienti cerebrolesi e mielolesi, nei diabetici, nella monitorizzazione dell’ effetto di terapie e farmaci, nelle malattie endocrinologiche, nelle stipsi croniche o ingravescenti, nei reflussi gastroesofagei, nei neonati immaturi per valutare l’evoluzione del sistema nervoso autonomo.

 

Invia una email a itmedcompany@gmail.com i tuoi dati e la richiesta per le informazioni tecniche su Re-Motus oppure compila il form di contatto

Inviando una mail acconsentirà al trattamento dei dati personali (art. 13 del DLgs n° 196/2003). Leggi la Privacy policy.